Thales Alenia Space fornirà un processore digitale per GEO-KOMPSAT-3

Gen 31 2022
a cura della Redazione
Il contratto siglato dalla joint venture Thales-Leonardo e LIG Nex1 ha per oggetto un elemento centrale del payload del sistema di comunicazione a banda larga del satellite sudcoreano, le cui principali funzioni comprenderanno il supporto alle attività della Guardia Costiera del Paese asiatico e a quelle di risposta alle emergenze in situazioni di calamità.

Thales Alenia Space, joint venture Thales (67%) e Leonardo (33%), ha annunciato oggi (31 gennaio) la firma di un contratto con la società sudcoreana LIG Nex1 Co. Ltd, specializzata nel settore aerospaziale e della difesa, per la fornitura di un processore digitale all’avanguardia per il satellite per le telecomunicazioni GEO-KOMPSAT-3.
Con un lancio previsto nel 2027, GEO-KOMPSAT-3 (Satellite multifunzione geostazionario in orbita terrestre coreano 3) è un satellite per telecomunicazioni multibanda che fornirà servizi di comunicazione satellitare a banda larga nella penisola coreana e nelle aree marittime circostanti, garantendo la continuità di servizio del satellite COMS-1, attualmente in funzione in orbita. In particolare, offrirà supporto alle comunicazioni satellitari della Guardia Costiera Coreana per il salvataggio e la protezione marittima nazionale; assicurerà al Ministero dell’Ambiente informazioni stabili sul monitoraggio dei disastri idrici in montagne, fiumi e dighe; e fornirà al Ministero della Scienza e delle TIC un sistema di comunicazione satellitare per la risposta alle emergenze in situazioni di calamità, oltre che un banco di prova avanzato per le attività di ricerca sulla comunicazione satellitare nazionale.
GEO-KOMPSAT-3, inoltre, sarà caratterizzato da un Sistema di Raccolta Dati per la raccolta e la ritrasmissione di dati ambientali e relativi alle acque, e da una missione con sistema satellitare di incremento della precisione (SBAS) per il servizio di incremento della navigazione satellitare, in particolare per offrire supporto alle operazioni di avvicinamento sicuro degli aerei in fase di atterraggio con guida verticale.
L’Istituto per la Ricerca Elettronica e le Telecomunicazioni (ETRI) della Corea del Sud sarà responsabile dei payload del satellite, mentre l’Istituto di Ricerca Aerospaziale coreano (KARI) sarà responsabile della piattaforma satellitare.

Cos’è un processore digitale all’avanguardia e il lavoro di TAS

Il processore digitale all’avanguardia, interamente riprogrammabile, è un elemento centrale del payload del sistema di comunicazione a banda larga flessibile in banda Ka, che unisce l’elaborazione trasparente e rigenerativa del segnale mediante le sezioni Digital Channelizer Unit (DCU) e On-Board Processing Unit (OBPU), rispettivamente. Le DCU implementano il processo digitale e le funzioni di commutazione con la mappatura riconfigurabile delle porte di ingresso e uscita, dei canali e dei sottocanali tra i diversi fasci del satellite; mentre le OBPU eseguono la demodulazione, la decodifica, la commutazione a bordo basata su protocollo Internet, la codifica e la modulazione dei segnali di comunicazione, massimizzando così l’utilizzo efficiente della capacità del satellite.

Thales Alenia Space in Spagna è responsabile delle specifiche tecniche del processore digitale, della progettazione, dello sviluppo, dell’assemblaggio, dell’integrazione e del test (AIT), e della consegna. Thales Alenia Space offrirà anche supporto a LIG Nex1 ed ETRI a livello di ingegneria di sistema e AIT, in un approccio di cooperazione co-ingegneristica per facilitare l’integrazione del processore digitale con l’attrezzatura di supporto a terra e il segmento di terra sviluppati a livello nazionale.

Esempio di immagine acquisita da KOMPSAT-3 delle Venetian Islands di Miami (Florida) del 24 ottobre 2018. (Fonte: KARI)
Esempio di immagine acquisita da KOMPSAT-3 delle Venetian Islands di Miami (Florida) del 24 ottobre 2018. (Fonte: KARI)
TAS leader nel mercato delle telecomunicazioni satellitari

Il processore digitale GEO-KOMPSAT-3 si basa sulla suite di prodotti Prodige di Thales Alenia Space, processori digitali RF flessibili e collaudati in volo per payload per le telecomunicazioni satellitari compatte ed elaborati digitalmente. Questa famiglia di prodotti riconfigurabili e definiti da software si basa su un design scalabile e modulare facilmente adattabile alle diverse esigenze dei clienti e bande di frequenza.
Stéphane Terranova, CEO di Thales Alenia Space in Spagna, ha dichiarato: “Siamo estremamente orgogliosi della fiducia riposta in noi da parte di LIG Nex1 ed ETRI per lo sviluppo del processore digitale all’avanguardia per il satellite GEO-KOMPSAT-3, una missione chiave per fornire servizi di comunicazione vitali in Corea. Questo contratto conferma la posizione di leader mondiale e la capacità di Thales Alenia Space di soddisfare le esigenze in evoluzione nel mercato delle telecomunicazioni satellitari, fornendo soluzioni competitive nelle aree dell’elaborazione digitale di bordo trasparente e rigenerativa e inaugurando un nuovo capitolo nella lunga storia di successo tra la nostra azienda e la Corea del Sud.

Il lavoro di Thales Alenia Space in Corea del Sud

La partecipazione di Thales Alenia Space a GEO-KOMPSAT-3 è l’ultima tappa della sua lunga collaborazione con la Corea del Sud su una serie di programmi spaziali, tra cui le missioni geostazionarie multifunzione (COMS-1, GEO-KOMPSAT 2A e 2B), la famiglia di telecomunicazioni via satellite Koreasat (Koreasat 5, 5A, 6 e 7), le missioni di osservazione della Terra (KOMPSAT 3A, 5, 6 e 7, famiglia CAS-500 e progetto 425), il programma coreano di esplorazione lunare (KPLO) e il sistema coreano di incremento della navigazione satellitare (KASS).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.