Telespazio acquisisce le attività spaziali di Vitrociset

Mar 02 2021
a cura della Redazione
Attraverso l’operazione, la joint venture di Leonardo e Thales si rafforza ulteriormente in settori strategici interessati da programmi quali Galileo e Vega, ed estende la propria presenza geografica in altri paesi, compresa la Guyana francese dove ha sede lo spazioporto europeo di Kourou.
Galileo è il programma nato dalla collaborazione tra Unione Europea e Agenzia Spaziale Europea (ESA) per definire gli standard internazionali per i sistemi globali di navigazione satellitare (Immagine da Telespazio).
Galileo è il programma nato dalla collaborazione tra Unione Europea e Agenzia Spaziale Europea (ESA) per definire gli standard internazionali per i sistemi globali di navigazione satellitare (Immagine da Telespazio).

A partire dal 1° marzo, le attività spaziali di Vitrociset sono confluite in Telespazio. L’operazione consente a quest’ultima di rafforzarsi ulteriormente in settori strategici come quello delle operazioni spaziali (in particolare nell’ambito del programma Galileo), nel segmento di terra dei lanciatori, nei sistemi di tracciamento radar e ottici e nei sistemi meteo di supporto ai lanci spaziali (con particolare riferimento al programma VEGA) e nei servizi di supporto ingegneristico e operativo alle attività dell’Agenzia Spaziale Europea (ESA).

L’acquisizione del ramo d’azienda Spazio di Vitrociset consente inoltre a Telespazio di ampliare la sua presenza geografica in paesi come Belgio e Olanda, e di rafforzarla in Guyana francese, presso lo spazioporto europeo di Kourou.

Dal 1° marzo, con l’arrivo di circa 300 persone, in prevalenza ingegneri e tecnici, Telespazio ha quindi consolidato il proprio portafoglio di offerta con nuovi servizi e competenze qualificate.

Va ricordato che Telespazio e Vitrociset collaboravano già da anni in diversi programmi spaziali di grande importanza per l’Italia e per l’Europa.

Telespazio, 60 anni all’avanguardia

La joint venture, nata dall’unione fra due grandi partner europei: Leonardo (67%) e Thales (33%), è leader in Europa, e fra i principali player mondiali, nel campo delle soluzioni e dei servizi satellitari. Telespazio lavora per offrire a istituzioni, aziende e consumatori servizi all’avanguardia in settori strategici. Dalla progettazione e sviluppo dei sistemi spaziali, alla gestione dei servizi di lancio e controllo in orbita dei satelliti. Dai servizi di osservazione della Terra, alle comunicazioni integrate, fino alla localizzazione satellitare.

Inoltre l’azienda è in prima linea nelle principali missioni spaziali europee e collabora con le maggiori agenzie spaziali mondiali. Fin dal loro avvio, programmi di importanza cruciale, come Galileo, EGNOS, Copernicus, COSMO-SkyMed e SICRAL, hanno scelto di affidarsi all’esperienza pluriennale della joint venture.

Oltre alle competenze tecnologiche, maturate in 60 anni di storia, si occupa della gestione di infrastrutture spaziali di prim’ordine, come ad esempio il Centro spaziale del Fucino, uno dei più grandi teleporti al mondo per usi civili, e uno dei primi a ricevere la certificazione completa del WTA.

EGNOS (European Geostationary Navigation Overlay Service) è un sistema di navigazione satellitare europeo sviluppato dall’ESA, dalla Commissione Europea e da Eurocontrol con funzione di geoposizionamento ad alta accuratezza (Immagine da Telespazio).
EGNOS (European Geostationary Navigation Overlay Service) è un sistema di navigazione satellitare europeo sviluppato dall’ESA, dalla Commissione Europea e da Eurocontrol con funzione di geoposizionamento ad alta accuratezza (Immagine da Telespazio).
Una presenza capillare e consolidata in Europa e nel Mondo

Grazie a una strutturata rete di centri spaziali e teleporti e alle nostre società all’Estero, vantiamo una presenza capillare e consolidata in Europa e nel Mondo. Siamo in Francia con Telespazio France, in Gran Bretagna grazie a Telespazio UK, in Spagna con Telespazio Iberica. In Germania possiamo contare su ben tre società: Telespazio Germany, GAF e Spaceopal (una collaborazione paritetica con l’agenzia spaziale tedesca DLR). 

La nostra presenza in Romania è garantita da RARTEL, di cui è partner anche la società di telecomunicazioni romena Radiocor.

Oltreoceano siamo presenti, invece, con le nostre società sudamericane: Telespazio Argentina e Telespazio Brasil.

Completa il quadro delle società partecipate l’italiana e-GEOS, fondata in partnership con l’Agenzia Spaziale Italiana (proprietaria del 20%).

Ai nostri clienti, istituzioni e aziende, offriamo soluzioni personalizzate in base alle loro diverse esigenze. Con le nostre tre linee di business, infatti, copriamo l’intera catena di valore del mercato spaziale: Satellite Communications, Geo Information e Satellite Systems and Operations.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.