Carabinieri e Terna potenziano la sicurezza della rete elettrica nazionale

Gen 07 2021
a cura della Redazione
Sulla base di un protocollo d’intesa che pone le basi per l’evoluzione del sistema O.D.I.N.O. realizzato nel 2015, la società guidata da Stefano Donnarumma fornirà ulteriori 675 dispositivi tecnologici all’avanguardia ai reparti dell’Arma direttamente coinvolti nella protezione delle infrastrutture elettriche strategiche per l’Italia.
La firma del protocollo fra Carabinieri e Terna è avvenuta il 7 gennaio 2021 alla presenza del Comandante Generale dell’Arma, Gen. C.A. Giovanni Nistri, e dell’Amministratore Delegato di Terna, Stefano Donnarumma. (Carabinieri)
La firma del protocollo fra Carabinieri e Terna è avvenuta il 7 gennaio 2021 alla presenza del Comandante Generale dell’Arma, Gen. C.A. Giovanni Nistri, e dell’Amministratore Delegato di Terna, Stefano Donnarumma. (Carabinieri)

L’Arma dei Carabinieri e Terna, la società che gestisce la rete di trasmissione elettrica nazionale ad alta e altissima tensione, hanno firmato oggi (7 gennaio), alla presenza del Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri, Gen. C.A. Giovanni Nistri, e dell’Amministratore Delegato di Terna, Stefano Donnarumma, un protocollo finalizzato all’ulteriore rafforzamento delle attività di protezione fisica delle infrastrutture elettriche strategiche per il Paese. La nuova intesa, in virtù della positiva esperienza maturata tra le parti nel corso degli anni, pone le basi per un’importante evoluzione del sistema O.D.I.N.O. (Operational Device for Information, Networking and Observation) realizzato nel 2015 da Terna in collaborazione con l’Arma dei Carabinieri.

Un monitoraggio basato su geolocalizzazione sistematica e comunicazioni real-time

Attraverso questo nuovo accordo, Terna si impegna a fornire ai Reparti direttamente coinvolti nella vigilanza dei siti sensibili, nonché alle componenti di pronto impiego competenti sul territorio di riferimento, ulteriori 675 dispositivi all’avanguardia tecnologica al fine di prevenire, gestire e contrastare accessi illeciti alle infrastrutture critiche del gestore della rete elettrica nazionale, migliorando così la capacità di tempestivo intervento.
Tra le azioni volte alla tutela del sistema elettrico nazionale, è prevista la sistematica geolocalizzazione delle stazioni di Terna con le connesse attività degli apparati sul campo, la comunicazione in tempo reale tra Terna e le unità dei Carabinieri, nonché la trasmissione di immagini tra le parti finalizzata al controllo, in diretta, dei siti sorvegliati. Terna gestisce attualmente oltre 74.000 km di rete elettrica in alta e altissima tensione e 888 stazioni attraverso 4 centri di controllo sul territorio italiano.

Il diplay del sistema O.D.I.N.O. installato sul cruscotto delle auto di servizio dei Carabinieri. (Carabinieri)
Il diplay del sistema O.D.I.N.O. installato sul cruscotto delle auto di servizio dei Carabinieri. (Carabinieri)
La piattaforma O.D.I.N.O. e la centrale operativa Intellikore

La soluzione O.D.I.N.O. è una suite di applicazioni per il controllo del territorio e la gestione di uomini e mezzi sul campo realizzata in collaborazione con l’Arma dei Carabinieri. Sviluppato dall’azienda Intellitronika all’interno della piattaforma Samsung Knox, il sistema può essere installato su dispositivi di diverso formato e può essere utilizzato in qualunque tipo di scenario operativo: appiedato, in servizio moto-montato oppure installato a bordo di un’autovettura. Con O.D.I.N.O. è possibile svolgere tutte le principali attività dell’operatore impegnato nel controllo del territorio: in soli 5 secondi accede a tutte le banche dati (SDI, MCTC, SHENGEN, INTERPOL, ANIA, ACI PRA, EUCARIS) e fornisce un report aggregato dell’interrogazione.

Altro punto di forza del sistema è la funzione video/audio streaming in near real time, che può essere attivata sia dall’operatore sia da remoto tramite la centrale operativa Intellikore, cuore pulsante del sistema alla quale O.D.I.N.O. è sempre connesso (via 4G/LTE, Wifi, Bluetooth, PS-LTE, Tetra, DMR).
Intellikore è una soluzione di centrale operativa web based, che consente ai responsabili del comando delle attività di avere un “on scene eye” (un occhio sulla scena), monitorando costantemente l’evolversi della situazione, e ricevere informazioni in tempo reale dal campo: geolocalizzazione e gestione costante di tutti i dispositivi, invio/ricezione di contenuti multimediali (foto, video, video streaming, audio streaming), gestione dei segnali d’allarme trasmessi dalle pattuglie, servizio di messaggistica bi-direzionale in stile chat. La piattaforma O.D.I.N.O. e la centrale operativa Intellikore rappresentano un unicum nel panorama della sicurezza pubblica e nel controllo del territorio: Intellitronika può vantare uno dei sistemi più avanzati attualmente disponibili sul mercato sviluppato sia lato client sia lato server, con la possibilità di integrare soluzioni di terze parti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *