Edge presenta “Garmousha”, il primo drone ad ala rotante prodotto negli EAU

Feb 28 2020
a cura della Redazione
ADASI, società appartenente al gruppo industriale recentemente creato negli Emirati Arabi Uniti, ha prodotto un piccolo elicottero militare “unmanned” che offrirà una soluzione sicura ed economica per le missioni ISR in ambienti sfidanti, in grado anche di rilevare perdite nei gasdotti, ispezionare infrastrutture e svolgere operazioni di ricerca e soccorso.
Il drone VTOL ad ala rotante Garmousha in occasione del suo lancio sul mercato durante il salone UMEX 2020 (23-25 febbraio 2020).

Garmousha drone ala rotante  EAU
Il drone VTOL ad ala rotante Garmousha in occasione del suo lancio sul mercato durante il salone UMEX 2020 (23-25 febbraio 2020).

In occasione del salone UMEX 2020 che si è tenuto dal 23 al 25 febbraio presso il centro espositivo nazionale di Abu Dhabi, l’emiratina ADASI ha presentato ufficialmente il drone ad ala rotante e a decollo e atterraggio verticali (VTOL) Garmousha, il primo sistema di questo tipo realizzato negli Emirati Arabi Uniti, in collaborazione con le forze armate del paese del Golfo. A svelare il nuovo prodotto dell’industria nazionale è stato lo sceicco Mansour bin Zayed Al Nahyan, vicepremier e ministro degli Affari Presidenziali, nel corso di una spettacolare cerimonia che si è svolta all’interno dello stand di Edge, il conglomerato industriale a controllo statale creato nel novembre 2019 che ha consolidato 25 società locali, inclusa la stessa ADASI, specializzata nello sviluppo di sistemi autonomi e droni. ADASI è stata anche il partner strategico ufficiale di UMEX 2020.

Il drone potrà trasportare una varietà di payload, per una notevole flessibilità operativa

Garmousha è un velivolo leggero militare progettato per trasportare un’ampia varietà di carichi utili del peso di circa 100 kg, con un’autonomia di 6 ore e 150 km, dotato di un sensore elettro-ottico stabilizzato per la raccolta ISR (Intelligence, Surveillance, Reconnaissance) diurna e notturna. Assieme all’opzionale motore diesel a basso consumo, le sue capacità di navigazione senza pilota e rilevazione sensoristica lo rendono un sistema versatile, in grado di svolgere alcuni dei compiti più impegnativi in ambienti difficili come quelli desertici. Tale flessibilità operativa consentirà agli acquirenti militari o privati (la lista dei potenziali clienti è ancora riservata) di disimpegnare elicotteri con equipaggio a bordo per lo svolgimento di missioni critiche. Il drone può anche essere utilizzato per rilevare perdite nei gasdotti, ispezionare infrastrutture e condurre operazioni di ricerca e soccorso, il tutto a un costo complessivo ridotto.

Un momento della spettacolare cerimonia di lancio del drone Garmousha. (Edge)
Ulteriori tecnologie avanzate potranno essere integrate per l’impiego commerciale o militare

Parlando in occasione del lancio di Garmousha, l’amministratore delegato e direttore generale di Edge, Faisal Al Bannai, ha dichiarato: “La tecnologia dei droni sta rivoluzionando il nostro mondo, creando un’alternativa più sicura ed economica agli aerei con equipaggio. Il lancio del sofisticato sistema senza pilota Garmousha contribuisce a promuovere la visione di ADASI per il futuro della difesa, rafforzando al contempo la posizione dell’azienda quale leader regionale nei sistemi e servizi autonomi.”

Da parte sua, Ali Al Yafei, CEO di ADASI, ha dichiarato: “Siamo orgogliosi di lanciare un prodotto realizzato negli Emirati Arabi Uniti. Il Garmousha Drone è progettato per essere estremamente competitivo sul mercato e ci consentirà di offrire ai nostri clienti l’accuratezza richiesta per rimanere all’avanguardia di domani. In ADASI, ci adattiamo continuamente per soddisfare le esigenze dei nostri clienti, e questo prodotto è il risultato dei nostri sforzi per identificare un gap nel mercato e agire di conseguenza.” Al Yafei ha aggiunto che il drone “può essere modificato in base alle esigenze dei nostri clienti. C’è un’opzione aggiuntiva per un motore diesel, se richiesto. Altre tecnologie avanzate possono essere integrate nel sistema per l’impiego commerciale o militare.”

Fotogramma del video di presentazione del Garmousha che mostra la torretta elettro-ottica stabilizzata per la raccolta ISR (Intelligence, Surveillance, Reconnaissance) diurna e notturna. (Edge)

Garmousha drone ala rotante  EAU
Fotogramma del video di presentazione del Garmousha che mostra la torretta elettro-ottica stabilizzata per la raccolta ISR (Intelligence, Surveillance, Reconnaissance) diurna e notturna. (Edge)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.